Ottimizzazione spaziale e distributiva

L’intervento in oggetto prevede la demolizione e ricostruzione, con ampliamento dei fronti edilizi di un piano, di un edificio residenziale a Marina di Carrara. Mantenendo le principali caratteristiche del manufatto (finiture a intonaco, coperture a falda unica), il progetto ha elaborato una soluzione del tutto nuova ottimizzando gli spazi interni per la creazione di numerose unità abitative. Questo è reso possibile localizzando gli spazi adibiti alla circolazione completamente all’esterno del volume compatto.

Housing di alta qualità e costi minimi

Questa scelta garantisce un efficiente rapporto di forma S/V(Superficie disperdente / Volume), rendendo minime le dispersioni energetiche. Dal punto di vista impiantistico sono state scelte soluzioni che minimizzano i costi di riscaldamento, di gestione e manutenzione. Questi aspetti, oltre alla cura degli spazi interni, inquadrano l’intervento nel campo degli edifici residenziali ad alta qualità e minimi costi di costruzione.