Spazio minimo

Uno spazio cubico di circa 24 mq e alto oltre 4 metri viene organizzato come spazio domestico minimo. La scelta principale ha portato alla costruzione di un nuovo volume tecnico nella parte più lontana dalle fonti luminose delle grandi finestre. Trova spazio nel volume tecnico tutto quello che riguarda gli impianti idrico sanitari e termici, il bagno e l’antibagno, un ripostiglio accessibile dal sottoscala, e l’angolo cottura. Lo stesso volume si piega ed accoglie una scala alla marinara (con passo alternato) che, ottimizzando lo spazio, permette un accesso comodo al soppalco soprastante. Tutto il sistema tecnico è coperto da una serie di pannellature in legno apribili, che permettono l’accesso al bagno, al ripostiglio e che nascondono l’angolo cottura e i grandi elettrodomestici della casa.